Il progetto è finanziato dal Programma operativo nazionale (PON) “Ricerca e Competitività” 2007-2013, che sostiene lo sviluppo di progetti nei campi della ricerca scientifica, dello sviluppo tecnologico, della competitività e dell’innovazione industriale. Il programma di attività del progetto è dedicato al miglioramento dello stato di conoscenza e di fruizione del patrimonio culturale presente, in particolare, nelle Regioni Puglia, Campania e Sicilia. Le attività di studio e sviluppo  di nuove tecnologie e metodologie sarà realizzato dal Partenariato di progetto, composto da Piccole e Medie Imprese, Enti di Ricerca e Università italiane. L’obiettivo principale del progetto è lo studio, la messa a punto prototipale e la sperimentazione di tecnologie (strumenti e sistemi) e metodologie (procedure e linee guida) innovative che trovano applicazione in diverse fasi del processo di gestione di un bene culturale:
1) lo studio storico tecnico
2) la diagnosi
3) intervento
4) il monitoraggio conservativo
5)  la  musealizzazione e la fruizione
6) la valorizzazione.

In ciascuna di queste fasi saranno proposte soluzioni tecnologiche in grado di supportare tecnici, operatori, enti tutelanti e singoli interessati – come i cittadini e turisti – nel rapportarsi al bene culturale, per meglio conoscerlo, conservarlo, fruirlo e valorizzarlo.

Sito Web : www.progettoitacha.it