Marsiglia

Sono tornato, con un nuovo post. Questa volta esco dalla Spagna per trasportarti a Marsiglia. Una destinazione che non era nei miei piani di andare fino a poco tempo fa. Ed è che il noto designer Simon Porte Jacquemus ha presentato la sua prima collezione maschile in un parco naturale a sud di Marsiglia; "Calanque de Sormiou", ma che ti ho già detto martedì Mordovas così oggi ti ho portato tutto ciò che facevamo nel tempo libero in quella mezza giornata nella città più antica di Francia.

Tra tutte le raccomandazioni c'erano chiaramente 4 preferiti, tra i quali c'era la baia dove si trovava la parata, quindi questo era già stato fatto il giorno precedente avevamo solo tre fermate. Abbiamo iniziato con il Palazzo LongChamp . Uno spazio pubblico che sarebbe equivalente al nostro parco del Retiro a Madrid. Solo l'entrata fu coronata da un'imponente fontana che fu creata per celebrare l'arrivo dell'acqua a Marsiglia nel 1869 dall'architetto Henri Jacques Esperandieu. È impressionante!

Ci mancava solo il vecchio porto e la Basilica di Notre Damme, ci era stato detto che se fossimo andati al porto avremmo preso un taxi per raggiungere la basilica perché il costo Era brutale e tutti i turisti erano estatici. Mentre stavamo andando dal Palazzo di Longchamp pensavamo che saremmo stati più intelligenti, così siamo andati direttamente alla cappella, pensando che il costo sarebbe stato inferiore.

Vi dico già che siamo stati beccati, abbiamo pensato che fosse un po 'divertente, e con il caldo ha reso la salita diventata più insopportabile . Poiché non è un pendio di pochi metri, è di circa 20 minuti di salita. Almeno non abbiamo trovato una stazione idrica. Se andrai a piedi, ti dico già che non mi ha compensato così tanto … Ma per i gusti, i colori! Sì, la discesa è stata molto buona, da qui siamo andati al vecchio porto dove ci siamo fermati a mangiare in uno dei ristoranti tipici. Oltre a recuperare la forza di quell'orribile ascesa e dato che avevamo già bruciato tutto ciò che era inimmaginabile, presi un gelato al cioccolato e cocco come mi piace! Fortunatamente avevo scelto uno sguardo interessante per visitare Marsiglia a piedi. Lascio delle immagini per giudicarti. Buon fine settimana!

Altre avventure su Mordovas.com

Camicia / Camicia: Sandro Paris, Bermuda: Mango, Scarpe / Scarpe: Saint Laurent, Occhiali / Tonalità: RayBan

<! –

Sono tornato, con un nuovo post. Questa volta esco dalla Spagna per trasportarti a Marsiglia. Una destinazione che non era nei miei piani di andare fino a poco tempo fa. Ed è che il noto designer Simon Porte Jacquemus ha presentato la sua prima collezione maschile in un parco naturale a sud di Marsiglia; "Calanque de Sormiou", ma che ti ho già detto martedì Mordovas così oggi ti ho portato tutto ciò che facevamo nel tempo libero in quella mezza giornata nella città più antica di Francia.

Tra tutte le raccomandazioni c'erano chiaramente 4 preferiti, tra i quali c'era la baia dove si trovava la parata, quindi questo era già stato fatto il giorno precedente avevamo solo tre fermate. Abbiamo iniziato con il Palazzo LongChamp . Uno spazio pubblico che sarebbe equivalente al nostro parco del Retiro a Madrid. Solo l'entrata fu coronata da un'imponente fontana che fu creata per celebrare l'arrivo dell'acqua a Marsiglia nel 1869 dall'architetto Henri Jacques Esperandieu. È impressionante!

Ci mancava solo il vecchio porto e la Basilica di Notre Damme, ci era stato detto che se fossimo andati al porto prendevamo un taxi per raggiungere la basilica perché il costo Era brutale e tutti i turisti erano estatici. Mentre stavamo andando dal Palazzo di Longchamp pensavamo che saremmo stati più intelligenti, così siamo andati direttamente alla cappella, pensando che il costo sarebbe stato inferiore.

Vi dico già che siamo stati beccati, abbiamo pensato che fosse un po 'divertente, e con il caldo ha reso la salita diventata più insopportabile . Poiché non è un pendio di pochi metri, è di circa 20 minuti di salita. Almeno non abbiamo trovato una stazione idrica. Se andrai a piedi, ti dico già che non mi ha compensato così tanto … Ma per i gusti, i colori! Sì, la discesa è stata molto buona, da qui siamo andati al vecchio porto dove ci siamo fermati a mangiare in uno dei ristoranti tipici. Oltre a recuperare la forza di quell'orribile ascesa e dato che avevamo già bruciato tutto ciò che era inimmaginabile, presi un gelato al cioccolato e cocco come mi piace! Fortunatamente avevo scelto uno sguardo interessante per visitare Marsiglia a piedi. Lascio delle immagini per giudicarti. Happy End!

Altre avventure su Mordovas.com

Camicia / Camicia: Sandro Paris, Bermuda: Mango, Scarpe / Scarpe: Saint Laurent , Occhiali / sfumature: RayBan

->

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *